Non ricordi
la tua password?
USER PASSWORD Ricordami INVIA Registrati
  • banner2
  • banner3
news ricette sport benessere
 Trova il tuo Sport
Quanti sport conosci? E di quanti avresti sempre voluto conoscere le regole, le curiosità e il regime alimentare più corretto per praticarli? Leggi qui tutte le interviste ai medici specialisti del Comitato Scientifico.
 
ALTRI SPORT
 

Corsa su ciaspole

Il Freeride

L'Orienteering

Lo Shiatsu

La Pallapugno

La Back School

Il Wakeboard

La Ginnastica Artistica

Lo Stretching

Antigravity Yoga

Lo Squash

Il Taekwondo

Il Dodgeball

Triathleta e mamma

L'Arrampicata

La Zumba Fitness

La Maratona

Mountain Bike

Il Softball

Hockey su ghiaccio

Short Track

Il Curling

Il CrossFit

Indoor Cycling e metodo MAC ITALIA®

Il Nordic Walking

Il Kitesurf

Il Frisbee

Il Green Volley

Il Beach Tennis

Il Tai Chi

Il Triathlon

Lo Sci alpino

Le Ciaspole

Il Pilates

Il Golf

Surf e Windsurf

La Vela

Il Parkour

L'allenamento della forza e il potenziamento muscolare (2^ parte)

L'allenamento della forza e il potenziamento muscolare (1^ parte)

Il Canottaggio

Il Rugby

Il Pattinaggio

Lo Snowboard

Lo Sci di fondo

La Pallavolo

La Pallacanestro

L'Acquagym

Le Bocce

Il Calcio

Il Nuoto

Il Tennis

La Bicicletta

 
 
  Short Track

Chi lo pratica dice che:
"Chi è Arianna Fontana? Come ha cominciato a praticare lo short track?
Sono una ragazza di 21 anni, nata a Sondrio e residente in un piccolo paesino, Polaggia, nel comune di Berbenno di Valtellina. Mio fratello Alessandro, 2 anni più grande di me, si è avvicinato per primo allo short track grazie ad un nostro vicino di casa che lo praticava. Io ho iniziato d'estate col pattinaggio a rotelle e ci si allenava a Sondrio, mentre d'inverno a Lanzada, in Valmalenco. Avevo 4 anni e per me era tutto un gioco, un momento di ritrovo con altri bambini per divertirsi e stare insieme. Poi la Lanzada Ghiaccio ha chiuso e grazie ai miei genitori che mi portavano avanti e indietro da casa a Bormio (un’ora all’andata e un’ora ritorno di viaggio in auto) ho potuto continuare questo sport a cui ogni anno mi stavo appassionando sempre più e nel quale vedevo il mio futuro. Così sono entrata a far parte della Bormio Ghiaccio. Ho continuato con il pattinaggio a rotelle ancora qualche anno, fino ai 11-12 anni, poi ho dovuto smettere perché non riuscivo più a conciliare tutte e due le discipline. Mi è dispiaciuto molto ma dovevo prendere una decisione, e non ho avuto dubbi nello scegliere lo short track, una disciplina olimpica. Poi sono cominciate le convocazioni con la squadra nazionale come aggregata, e poi mi sono presa il posto che mi aspettava tra quelli più forti, e quindi sono cominciati ad arrivare anche i primi risultati.
Che cos’è lo short track? In cosa consiste e quali sono le regole principali della competizione?
Lo short track, ovvero pattinaggio di velocità su ghiaccio su pista corta, è uno sport basato sulla velocità e sull'istinto, io la definisco un po’ la moto GP su ghiaccio. In questa disciplina si corre dai 4 agli 8 atleti massimo per volta su un anello di 111,12m. La tipologia di gara prevede una divisione in batterie degli atleti, e soltanto i primi due di ogni batteria passa al turno successivo, fino ad arrivare alla finale. Ci sono tre distanze, 500m, 1000m e 1500m, inoltre quando bisogna assegnare un titolo assoluto (italiano, europeo e mondiale) si disputa anche la super finale sui 3000m alla quale accedono solo gli atleti con punti finale. Per concludere c'è la staffetta che per le donne è sui 3000m e per gli uomini sui 5000m.
A che età sarebbe opportuno cominciare a praticarlo?
Di solito si inizia a praticare questo sport abbastanza presto perché è una disciplina giovane, la carriera di un pattinatore arriva fino ai 26-28 anni, poi ci sono le eccezioni, alcuni atleti continuano anche fino a 30-32 anni ma sono in pochi.
In quali Paesi è più praticato?
Questo sport è molto sentito in Asia, soprattutto in Korea, dove ho potuto guardare allenamenti di bambini piccolissimi e sono davvero impressionanti, hanno una cultura totalmente diversa dalla nostra. Anche nel Nord America c'è sempre molto pubblico e fa molto piacere quando senti che anche gli stranieri fanno il tifo per te. Purtroppo in Europa è ancora poco conosciuto, ma spero che questo possa cambiare perché è uno sport davvero emozionante.
Quali gli effetti e i benefici della pratica a livello psico-fisico?
Benefici? Beh sicuramente glutei sodi, gambe toniche e muscolose, si usano gli addominali, la schiena e le braccia, tutto il corpo è in movimento e rimane teso per tutto il tempo d'esercizio. Inoltre si acquisisce sicurezza in se stessi, si ha un buon controllo mentale, l'attenzione aumenta e si ha una maggior capacità nelle reazioni.
Qualche commento sui campionati europei che stai per affrontare?
A breve partirò per i campionati europei che si terranno a Mlada Boleslav in Repubblica Ceca, sono pronta e non vedo l'ora di correre, voglio far bene perché è un titolo a cui tengo particolarmente. Quest'anno spero di portare a casa l'oro in tutte le distanza, cosa che non sono ancora riuscita a fare in questi anni. Quindi che dire…Seguitemi o almeno provate a guardare una gara di short track, rimarrete a bocca aperta!

Curriculum sportivo di Arianna Fontana
CAMPIONATI EUROPEI
2006 - Krynica (Polonia): argento nei 500m, bronzo nei 1500m, argento nella Overall, oro con la staffetta 3000m.
2007 - Sheffield (Inghilterra): bronzo nei 1500m, oro con la staffetta 3000m.
2008 - Ventspils (Lettonia): argento nei 1000m, oro nei 1500m, oro nella Overall.
2009 - Torino (Italia): oro nei 500m, oro nei 1000m, bronzo nei 1500m.
2010 - Dresda (Germania): oro nei 500m, oro nei 1500m, argento nella Overall.
2011 - Heerenveen (Olanda): oro nei 1000m, oro nei 1500m, oro nella Overall, bronzo con la staffetta 3000m.

MONDIALI JUNIOR
2005 - Serbia e Montenegro: Overall 16°
2006 - Romania: argento 500m, Overall 4°
2007 - Repupplica Ceca: Overall 11°
2008 - Italia: argento con la staffetta 2000m, Overall 4°
2009 - Canada: argento 500m, oro con la staffetta 3000m, Overall 4°

COPPA DEL MONDO
2006/2007
Cina: 4° 500m, 4° Staffetta 3000m
Korea: 5° 1500m, 5° 500m, 5° Staffetta 3000m
Canada: 4° 500m, 4° Staffetta 3000m
Canada: 5° 500m, 4° Staffetta 3000m
Olanda: 3° 500m, 1° Staffetta 3000m
Ungheria: 3° Staffetta 3000m

2007/2008
Giappone: 2° Staffetta 3000m
Olanda: 4° 500m, 2° Staffetta 3000m
Italia: 2° Staffetta 3000m

2008/2009
Canada: 5° Staffetta 3000m
Cina: 3° Staffetta 3000m
Bulgaria: 2° 500m, 2° Staffetta 3000m
Germania: 3° 500m, 2° 500m, 2° Staffetta 3000m

2009/2010
Cina: 5° Staffetta 3000m
Corea: 5° 500m
Canada: 4° 1500m, 4° Staffetta 3000m

2010/2011
Canada: 4° 1500m, 2° 500m, 5° Staffetta 3000m
Canada: 2° 1000m, 2° 500m
Cina: 3° Staffetta 3000m
Russia: 3° Staffetta 3000m
Germania: 4° 500m

2011/2012
Canada: 1° 1500m, 1° 500m
Giappone: 1° 1500m, 1° 500m, 1° Staffetta 3000m
Cina: 1° 500m, 5° Staffetta 3000m

MONDIALI
2007 Italia: 2° 500m, 5° Overall, 4° Staffetta 3000m
2008 Corea: 10° Overall, 4° Staffetta 3000m
2009 Austria: 11° Overall, 5° Staffetta 3000m
2010 Bulgaria: 11° Overall, 5° Staffetta 3000m
2011 Inghilterra: 4° 1500m, 2° 500m, 2° 1000m, 3° Overall, 5° Staffetta 3000m

OLIMPIADI
Torino 2006: Bronzo Staffetta 3000m
Vancouver 2010: Bronzo 500m"
Arianna Fontana
news  |  ricette  |  sport  |  benessere
condizioni di utilizzo  |     |  le tue idee  |  segnala ad un amico  |  registrati  |  contattaci  |  concorsi
Testata Registrata presso il Tribunale di Bologna. Registrazione numero 8253 del 5 luglio 2012 - Direttore Responsabile: Erika Bertossi
© 2017 - Hero Italia S.p.A. - P.IVA 00226750230