Non ricordi
la tua password?
USER PASSWORD Ricordami INVIA Registrati
  • banner2
  • banner3
news ricette sport benessere
 Le 4 stagioni del Benessere
Quale alimentazione è consigliata in autunno e che tipo di attività è meglio praticare nei mesi estivi?
Il Comitato Scientifico ha creato un breve vademecum per rispondere ai tuoi dubbi e alle tue curiosità e 2 miniguide speciali.
  
 Consigli alimentari >>
 Movimento >>
 Consigli utili >>
  
 Consigli alimentari >>
 Movimento >>
 Consigli utili >>
 
Primavera - Consigli alimentari
Variare fa bene al tuo benessere

Un'alimentazione adeguata al proprio fabbisogno energetico impone una scelta consapevole e variata degli alimenti.
Stai alla larga da tentazioni e scorciatoie nutrizionali: diete stravaganti all'ultima moda e integratori che promettono miracoli non danno i risultati sperati e possono essere addirittura pericolosi per la salute.
L'energia contenuta negli alimenti che consumiamo deve essere distribuita correttamente durante l'arco della giornata, possibilmente in cinque pasti (prima colazione, pranzo, cena, uno spuntino a metà mattina e uno a metà pomeriggio).
Diffida delle diete che propongono un apporto di carboidrati inferiore al 50% dell'ETG (Energia Totale Giornaliera, per scoprire come si calcola vai alla voce nel glossario!) e uno di proteine superiore al 20-25% dell'ETG: possono provocare effetti spiacevoli come perdita di liquidi, stanchezza e calo della prestazione sportiva.
Ricorda che una perdita di peso troppo rapida (nota bene di peso e non di grasso!) viene interpretata dal nostro organismo come una situazione di pericolo, e lo costringe a prendere una serie di contromisure come quella di ridurre la spesa energetica. Il risultato? Dopo poco tempo si recuperano i chili perduti con in più gli “interessi”: abbandonata la dieta l'ago della bilancia invece di scendere sale! Non solo: i chili ripresi hanno un maggiore quantitativo di grasso rispetto a quello dei chili perduti. È la famosa sindrome dello yo-yo o sindrome del peso ciclico; continue oscillazioni di peso comportano nel tempo un aumento del peso stesso e un incremento dei depositi di grasso (per gli uomini le cosiddette maniglie dell'amore).
Infine non privarti mai dell'acqua, sperando di ridurre il peso corporeo; anzi, bevi molto, almeno 1,5-2,0 litri al giorno di acqua o di altre bevande non alcoliche.

 
  
 Consigli alimentari >>
 Movimento >>
 Consigli utili >>
  
 Consigli alimentari >>
 Movimento >>
 Consigli utili >>
MINIGUIDE
  abc del diabete >>>  
  abc dell'obesità >>>  
news  |  ricette  |  sport  |  benessere
condizioni di utilizzo  |     |  le tue idee  |  segnala ad un amico  |  registrati  |  contattaci  |  concorsi
Testata Registrata presso il Tribunale di Bologna. Registrazione numero 8253 del 5 luglio 2012 - Direttore Responsabile: Erika Bertossi
© 2017 - Hero Italia S.p.A. - P.IVA 00226750230